Il nuovo Gruppo Settore Agricoltori di IFOAM EU delinea il programma di lavoro per il prossimo anno

Il comitato direttivo ad interim del nuovo gruppo settore agricoltori di IFOAM EU Group ha tenuto la sua prima riunione in Alta Normandia il 5 luglio 2012.

Nel corso della riunione Plagge Jan (Bioland, DE), Andrea Ferrante (AIAB, IT), Kees van Zelderen (Biohuis, NL), Laurent Moinet (FNAB, FR), Antje Kölling e Stephen Meredith (IFOAM EU office) hanno sviluppato nuove idee ed impostato il programma di lavoro per il prossimo anno con una chiara focalizzazione sulla Politica Agricola Comune, le consultazioni sulle norme di produzione biologica, il capacity building e una visione generale per il futuro dell'agricoltura biologica.

Come regola generale, il gruppo si riunirà 2-3 volte all'anno in coincidenza di eventi quali riunioni dei memberi del consiglio presso IFOAM UE, BioFach o altre conferenze, ma anche "sul campo" per lo scambio di esperienza pratica. Il gruppo e’ stato lanciato alla fine del Congresso Europeo sul biologico a Copenaghen, Danimarca, il il 18 aprile 2012. L’obiettivo e’ quello di rafforzare la voce degli agricoltori all'interno del gruppo IFOAM UE, di creare migliori collegamenti tra gli agricoltori biologici e aumentare il loro coinvolgimento nel processo politico. Gli agricoltori aggiorneranno regolarmente i memberi su questioni rilevanti per loro nel quadro della politica dell'Unione europea, facilitando cosi lo scambio di informazioni tra le diverse regioni agricole nell'UE.

Jan Plagge, presidente ad interim del comitato direttivo, ha dichiarato: "Questo nuovo gruppo non solo mira a rafforzare la posizione degli agricoltori e produttori biologici all'interno del gruppo IFOAM UE, ma consente agli agricoltori provenienti da diversi paesi di condividere le loro esperienze e risolvere i problemi attraverso il rafforzamento delle loro capacità. Al tempo stesso verra’ creata una migliore rete Europea per il movimento biologico ".

Christopher Stopes, presidente del gruppo IFOAM UE ha aggiunto: "Speriamo che il maggior numero possibile di associazioni di agricoltura biologica aderisca a questo nuovo gruppo di settore rappresentante gli agricoltori e i produttori all'interno del gruppo IFOAM UE".

La prima riunione avrà luogo a Bruxelles il 14 e 15 novembre, 2012. L'adesione al nuovo gruppo è aperta a tutte le associazioni agricole che sono membri di IFOAM EU.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

IFOAM EU Group
Tel: +32 2 280 12 23
Fax: +32 2 735 73 81
Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

o parlare con il membro del consiglio IFOAM UE del proprio paese consiultando l'elenco qui.