Indignati

AIAB e La Via Campesina in piazza con gli indignados

Parteciperemo come tanti altri italiani, domani, alla manifestazione. Oltre ai motivi che sono alla base della manifestazione, che condividiamo pienamente, siamo indignati anche per lo stato di crisi in cui versa il settore agricolo, lasciato senza prospettive dal governo e aggravato da manovre e manovrine che colpiscono piccole aziende e famiglie dei ceti popolari. Siamo indignati perché i nostri giovani non hanno accesso alla terra e fare l'agricoltore è diventata una arte impossibile ai più.

 

Leggi tutto...

Vogliamo nuove regole globali per difendere la terra e chi la lavora!

Contadini di tutto il mondo con un presidio davanti alla FAO hanno chiesto agli Stati di introdurre attraverso i negoziati in corso nuove regole per il diritto alla terra e alla sovranità alimentare. Consegnata al presidente del Comitato Mondiale Sicurezza Alimentare la Dichiarazione di Dakar contro il Land Grabbing sottoscritta da oltre 700 organizzazioni di tutto il mondo. “Via gli speculatori dalla terra e dal cibo”, “La terra è di chi la lavora e delle comunità locali”, “Sovranità alimentare per tutti”. Sono alcuni degli slogan lanciati martedì 11 ottobre a Roma da un centinaio di rappresentanti del Coordinamento internazionale delle organizzazioni contadine 

Leggi tutto...

Appello alla mobilitazione - La Terra a chi la lavora

Roma, Piazzale antistante la FAO - martedì 11 ottobre 2011 - concentramento ore 9:00


In vista della prossima assemblea generale del Comitato sulla Sicurezza Alimentare Mondiale (CSA) che si svolgerà a Roma, presso la FAO, le organizzazioni della società civile chiamano alla mobilitazione per  dire no al Land Grabbing e per chiedere delle Linee guida per l'accesso alla terra che rispettino i diritti fondamentali delle popolazioni  indigeni, dei contadini, dei pastori e delle comunità di pescatori richiamandosi all'Appello di Dakar.

 

Leggi tutto...

Congresso Mondiale e Assemblea Generale IFOAM

Bio: il modello più sostenibile del settore agricolo e alimentare. Ferrante confermato vicepresidente IFOAM INOFO

Si è chiuso a Namyangyu (Seoul), in Corea del Sud, il Congresso Mondiale del Biologico “Il biologico è vita” organizzato da IFOAM (il movimento mondiale dell'agricoltura biologica). Un congresso animato da decine di presentazioni e da una conferenza scientifica che si è incrociata con una presentazione mondiale delle diverse esperienze del settore biologico.

Leggi tutto...

Al via Nyéleni Europa

Dal 16 al 21 agosto a Krems, in Austria, il primo Forum europeo per la Sovranità Alimentare. Una pietra miliare verso un’altra-agricoltura e verso un altro sistema alimentare

 

Si apre oggi a Krems, in Austria, il Forum Nyéléni Europa per la Sovranità Alimentare. Un Forum che rappresenta una pietra miliare per un diverso sistema agro-alimentare e che farà incontrare e confrontare, dal 16 al 21 agosto, più di 600 agricoltori, attivisti e consumatori europei, nonché osservatori provenienti da Africa, Asia, Nord America e America Latina. I partecipanti discuteranno delle responsabilità dell'Europa nell’attuale crisi alimentare, ma anche delle strategie per lo sviluppo di alternative socialmente, ambientalmente ed economicamente sostenibili al sistema agricolo e alimentare dominante in Europa, sistema che l’Europa stessa impone ad altre regioni del mondo.

Scarica il comunicato stampa del 17 agosto 2011

Scarica il Press Kit di Nyéleni Europa e le info dal forum

Per approfondire il concetto di Sovranità Alimentare scarica la definizione adottata con la Dichiarazione di Nyéléni

Leggi tutto...