Garantiamo il biologico

L’AIAB ha elaborato dei marchi che seguono disciplinari più restrittivi della normativa europea sul bio. Le aziende, che vogliono dare una garanzia maggiore al consumatore,  possono aderire in maniera volontaria ed utilizzarli sui propri prodotti.

Coltiviamo Sovranità

Siamo un’associazione di promozione sociale che promuove e qualifica il territorio attraverso il metodo dell’Agricoltura Biologica come modello di sviluppo sostenibile e multifunzionale.

SVILUPPIAMO COMPETENZE

AIAB attraverso il suo Centro di Formazione in Agricoltura Biologica – CEFAB promuove e organizza incontri, seminari, webinar, corsi anche di alta formazione.

News
Le ultime notizie dal mondo Bio

AIAB su Rapporto Corte dei Conti EU: “Un’altra bocciatura della PAC. Il biologico chiede maggiori risorse in Ricerca e Formazione”

Nonostante il grande ammontare di risorse europee investite in agricoltura le emissioni di gas serra non si sono ridotte da oltre 10 anni a questa parte. E questo anche a fronte del grande investimento europeo per mitigare i cambiamenti climatici che ammonta a più di 100...

All’Italia serve subito la legge sul bio. Le polemiche sul biodinamico solo strumentali.

di Giuseppe Romano Sembra pazzesco che dopo 15 anni di attesa e una domanda in continua crescita da parte dei consumatori, il biologico non abbia ancora una legge di riferimento. E che mentre tutto il settore era finalmente prossimo al riconoscimento con un testo praticamente...

B/Open: Operatori e superfici: i trend del bio italiano. Webinar 24 giugno

I numeri, le tendenze, le sfide e le opportunità del biologico nel prossimo futuro. Sono i temi che affronterà B/Open (manifestazione b2b di Veronafiere dedicata al comparto bio food & natural self-care), nel corso del webinar in programma giovedì 24 giugno alle 11:00...

Giornata mondiale contro la siccità: Il bio è la soluzione per evitare la desertificazione e il consumo dei suoli

La strada maestra da percorrere per fermare la desertificazione dei suoli e la siccità è il metodo biologico. AIAB, nella giornata mondiale che ci ricorda quanto la terra stia morendo di sete, e quanto questo sia causa di sofferenze, guerre, carestie e migrazioni in moltissimi...

Appello delle associazioni del biologico: Serve subito la legge sul bio.

All’agricoltura biologica serve una legge che la valorizzi ulteriormente e orienti il settore, cresciuto fortemente negli ultimi anni. Una legge che spinga la ricerca, la formazione, il sistema dei controlli. E questo non solo perché c’è un mercato sempre più aperto a prodotti...

Perché biologico?

L’agricoltura biologica significa prodotti sani e buoni per chi li mangia, tutela dell’ambiente e rispetto per i lavoratori.
E’ il metodo di produzione che mette in pratica i principi agro-ecologici per le produzioni vegetali e il massimo rispetto del benessere animale negli allevamenti.

I Valori

Il cambiamento dei modelli produttivi e di consumo rappresenta il vero contrasto ai cambiamenti climatici e alle problematiche ambientali. Per questo promuoviamo campagne di informazione e sensibilizzazione.
Per diffondere e condividere i valori alla base delle nostre scelte.

Ricerca

Promuoviamo un modello di ricerca partecipativa che coinvolga i produttori e i tecnici direttamente sul campo.
Realizziamo anche analisi di mercato e approfondiamo le tendenze del settore. Per una ricerca che sia “per il bio” e non “sul bio”.

Qualità

L’agricoltura biologica è una fonte produttiva di materie prime di qualità che AIAB garantisce nei settori dell’agroalimentare, della cosmesi e della detergenza, sostenendo da trent’anni  lo sviluppo del biologico italiano.