Gestione informatizzata della notifica di attività con metodo bio: differimento al 10 Maggio 2013 del termine per informatizzare le notifiche

Gli operatori biologici inclusi negli elenchi regionali e nell’albo nazionale devono presentare entro il 10 maggio 2013 la notifica informatizzata, seguendo le modalità previste dal Decreto Ministeriale 1° febbraio 2012 n. 2049.

 

 

Devono presentare la notifica informatizzata anche gli operatori biologici che hanno già presentato, nel corso degli anni, una notifica in formato cartaceo alle Autorità competenti ed agli Organismi al cui controllo hanno assoggettato la propria attività (ODC).

Il termine del 10 maggio consente agli operatori biologici di procedere alla presentazione della Notifica informatizzata anticipatamente all’inoltro delle eventuali domande di accesso agli aiuti specifici previsti nell’ambito del PSR, assicurando contemporaneamente gli eventuali aggiornamenti del fascicolo aziendale.

L’informatizzazione della Notifica assolve l’obbligo di dematerializzazione degli atti amministrativi.

Le istruzioni ed i manuali necessari alla compilazione della notifica sono consultabili al link: http://www.sinab.it/index.php?mod=documenti_utili&m2id=195&navId=1699 . Per eventuali chiarimenti è inoltre disponibile l’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Il Decreto Dipartimentale n. 5337 del 28 marzo 2013 che ha ad oggetto il differimento del termine di cui si tratta, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 77 del 2 aprile 2013.