Il progetto Poultrynsect, supportato anche da AIAB, mira a testare gli effetti di un ingrediente alimentare innovativo (larve di insetti) per polli biologici a crescita lenta per consentire una produzione di carne sostenibile, per migliorare il benessere degli animali e per soddisfare potenzialmente la domanda dei consumatori di prodotti a base di carne più sani e più naturali con una migliore appetibilità. Le larve di insetti saranno allevate sui flussi laterali del cibo biologico, consentendo la valorizzazione delle materie prime secondarie prodotte in eccesso dalle industrie alimentari, e quindi utilizzate come ingrediente per mangimi e arricchimento ambientale per i polli.

Poultrynsect è un progetto di ricerca sviluppato da un consorzio di scienziati con competenze in agronomia, nutrizione avicola, entomologia, alimentazione e scienze veterinarie appartenenti a istituzioni accademiche e di ricerca di quattro paesi europei (Belgio, Germania, Italia e Norvegia).
Se ne parla il 12 aprile dalle 10 alle 13.
Per seguire, è necessario prenotarsi entro il 9 aprile scrivendo a questo indirizzo: poultrynsect2021@gmail.com
Scarica qui la locandina dell’evento.